immagine

Ho una metatarsalgia e mi hanno consigliato della tecarterapia

Secondo me, prima di effettuare la tecarterapia è indispensabile capire il motivo del dolore a livello del metatarso.

Quindi consiglio di valutare l'appoggio del piede e nel caso ce ne fosse la necessità, recarsi da un medico specialista per la prescrizione di un plantare.

Poi valuterei l'elasticità del muscolo polpaccio

Una poca elasticità del  polpaccio  porta a spostare tutto il peso del piede sopra ai metatarsi.

Dopo aver valutato tutti questi aspetti, allora in accordo con il paziente effettuerei la tecarterapia.