immagine

Cos' la sindrome del Tunnel Carpale?

La Sindrome del Tunnel Carpale è un ispessimento delle strutture contenute nel tunnel, che provocano una compressione del nervo mediano.

Tutto questo provoca una riduzione della sensibilità e un formicolio delle dita. Il sintomo si manifesta soprattutto di notte.

Il paziente si accorge di essere affetto da sindrome del tunnel carpale, perché comincia ad avere formicolio alle falangi del secondo e terzo dito, fino ad aumentare a tutta la mano o alle prime tre dita.

Inoltre negli stadi avanzati si ha anche un disturbo funzionale: cominciano a cadere gli oggetti dalla mano.

Il trattamento può essere eseguito negli stadi iniziali, con tecarterapia e trattamento meccanico secondo McConnel.

Negli stadi avanzati si esegue l’intervento chirurgico e poi si esegue la fisioterapia, che ha come obbiettivo lo scollamento della cicatrice e il recupero funzionale del polso e di tutta la mano.